Lybrary.com: ebooks and download videos
Home / Magic / [Italian (italiano)]

Find the Queen (Italian)

da Renzo Grosso
$10
PDF | by download [0.40 MByte]  
Find the Queen (Italian) by Renzo Grosso

Find the Queen è un effetto realizzato utilizzando il miscuglio FGR che permette di fare “ruotare” in modo controllato le carte nelle posizioni, di visualizzarle da entrambi i lati delle carte o dei biglietti, e di dedurre, in funzione delle risposte date dallo spettatore, la situazione finale.

Lo spettatore mescola 3 carte (due Re ed una Regina) e le dispone sul tavolo; l’esecutore (di spalle o al telefono) pone 2 domande ma non richiede una immediata risposta “dettagliata”; al termine, indovinerà posizione e verso della carta.

L’effetto utilizza un principio originale (FGR Shuffle), messo a punto con i miei amici e colleghi “Maghi delle Pillole” (Biagio Fasano e Davide Rubat Remond) e presentato in “Bending Minds”, pubblicato da Lybrary.com Il miscuglio FGR permette di fare “ruotare” in modo controllato le carte nelle posizioni, di visualizzarle da entrambi i lati delle carte o dei biglietti, e di dedurre, in funzione delle risposte date dallo spettatore, la situazione finale.

Per semplificare la spiegazione, immaginate un effetto con 4 carte da gioco, posizionate in riga, da sinistra a destra; le carte vengono raccolte con una procedura fissa e poi riposizionate in riga sul tavolo; il mentalista chiede allo spettatore se “vede” la sua carta, annota la risposta e poi comanda, per un’altra volta un altro miscuglio, chiedendo – al termine – se lo spettatore vede la carta; con una successiva domanda, utilizzando una sola carta, è possibile sapere posizione, verso della carta e se lo spettatore ha detto la verità o ha mentito.

Le carte o i biglietti possono essere disposti “in riga” o in altra forma e con un numero di posizioni e disposizioni molto vasto e variegato; con molti biglietti (anche 6, 7 , 8 e più) e varie figure geometriche: una retta, un quadrato, una croce, una piramide, per citarne alcuni.

Il miscuglio può essere condotto raccogliendo le carte da destra verso sinistra o viceversa, per poi riposizionarle da destra o da sinistra, nel modo che risulti più opportuno per raccogliere il maggior numero di informazioni con il minor numero di domande.

Le combinazioni possibili, con questo miscuglio, sono innumerevoli, e possono essere condotti effetti con carte ed anche con biglietti, che possono essere disposti “in riga” o in altra forma e con un numero di posizioni e disposizioni molto vasto e variegato; con molti biglietti (anche 6, 7 , 8 e più) e varie figure geometriche: una retta, un quadrato, una croce, una piramide, per citarne alcuni.

Il miscuglio può essere condotto raccogliendo le carte da destra verso sinistra o viceversa, per poi riposizionarle da destra o da sinistra, nel modo che risulti più opportuno per raccogliere il maggior numero di informazioni con il minor numero di domande.

Consiglio vivamente di leggere “Bending Minds”, per approfondire tutti gli aspetti e tutte le possibilità di questo metodo, perché non esistono limiti alla “fantasia” nel comporre disposizioni, con più o meno carte o biglietti, con scritte su entrambe le facce, e con lo spettatore libero di mentire o di dire la verità.
numero di parole 3050 equivalenti a 12 pagine di testo standard

SHARE: share via email share on facebook share on twitter share on linkedin share links